Penati come Hoxha? — di Alfio Nicotra

“LE MULTE DI PENATI?  MI RICORDANO ENVER HOXHA”

“C’è il diritto costituzionale e civile alla libertà di culto, e che lo si dimentichi un giorno sì e uno no è di per sé sommamente inquietante.  C’è poi il fatto che l’Islam è la seconda religione per numero di fedeli in Lombardia e in Italia, e se chi fa politica – soprattutto da posizioni di governo – nasconde la testa sotto la sabbia, allora il disastrEnver penatio è totale”.


Così Alfio Nicotra, segretario regionale del Prc Lombardia, mentre si riaccendono le polemiche sulla moschea di Viale Jenner, a Milano.

“Possibile che nella seconda città italiana non si trovi spazio per un grande luogo di preghiera dei cittadini mussulmani? E’ questa la Milano che aspira a primeggiare nella modernità europea o addirittura mondiale, la Milano delle <<magnifiche sorti e progressive>> dell’Expo 2015? Ahinoi, ancora una volta chi governa il territorio dimostra una cultura che non solo è discriminatoria, ma anacronistica e piccina, perciò molto pericolosa.
P

“Chi davvero ha a cuore la convivenza civile e il diritto, sa che il primo e fondamentale problema da risolvere è quello di trovare una collocazione adeguata per il culto dei cittadini mussulmani. Certo, sarà impossibile lavorare seriamente a una soluzione per la moschea di Viale Jenner, facendo al contempo un passo avanti nella convivenza civile, se gli Enti Locali preferiscono gareggiare in proclami e proposte dal tono discriminatorio, violento e populistico, anziché affrontare responsabilmente il problema.

“A questo proposito, se non c’è da stupirsi delle pratiche della Lega, dei post-fascisti e degli integralisti del Pdl, appare semplicemente vergognosa l’ennesima alzata d’ingegno del presidente della provincia di Milano, che vuole multare le persone che pregano in Viale Jenner. Ricorda l’intolleranza fanatica di un Enver Hoxha, che sanzionò le più semplici espressioni di culto arrivando ad abolire la religione per legge. Sta forse qui”, conclude Nicotra, “l’unica radice culturale <<di sinistra>> rimasta ancora viva nella lunga storia politica di Filippo Penati?”.

2 Risposte to “Penati come Hoxha? — di Alfio Nicotra”

  1. […] Insomma Milano non è messa bene tra Fascisti ed emuli di Hoxha […]

  2. […] di Milano : O Mia Bela Madunina… oggi all’immigrato non stringono la mano ma gli impediscono di pregare, oggi invece hanno cancellato (su ordine del Fascista De Corato per dirla con termini usati dalla […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: