E se quelle parole le avesse dette un uomo? (di Bifo)

Caro Piero, ho letto l’editoriale in cui ordini non so bene a chi di chiedere scusa a Mara Carfagna. Capisco lo spirito del tuo testo, è coerente con altre tue simili prese di posizione provocatorie, e provo per simpatia per te anche quando dici cose che mi sembrano sbagliate se non addirittura ipocrite. Ma penso che il tuo editoriale sia sbagliato per una ragione molto semplice, quasi ovvia. Se quelle frasi che tu consideri inammissibili le avesse dette un uomo, sarebbero state volgari e insinuanti e pruriginose. Se le dice una donna significano una cosa soltanto: questo regime è sporco, marcio, ripugnante, ma soprattutto illimitatamente cinico. E’ il regime di Cosimo Mele… è il regime di chi difende la famiglia e… poi va a sniffare coca con una signora in una camera d’albergo e cerca di impedirle di chiamare la Croce rossa quando questa signora per colpa sua si sente male. E’ un regime di porci. Punto e basta. E la presenza di Mara Carfagna al ministero delle Pari opportunità è un insulto per la dignità di ogni donna ma soprattutto un fattore pericoloso di discredito di quel che resta della democrazia. E se, com’è accaduto, una donna denuncia il cinismo io la ringrazio. Solo l’ipocrisia può farci sentire quelle parole come volgari. Sabina Guzzanti è la voce più pulita, più innocente, più onesta e se permetti anche la voce più intelligente che io abbia sentito in questi anni nel Paese ripugnante nel quale viviamo.
Franco Berardi “Bifo” via e-mail a Liberazione

Una Risposta to “E se quelle parole le avesse dette un uomo? (di Bifo)”

  1. Condivido in pieno questa parole…
    Ma, e lo chiedo da donna, basta parlare della Carfagnaaaaaaa
    Tanto quella da lì non la leva nessuno per 5 anni.
    Seppelliamola sotto una montagna di disprezzo indifferente.
    Si commenta da sola e così se ne fa solo una vittima.
    Voglio un’opposizione dura e fattiva sulle questioni economiche, salariali, sui servizi sociali e sulla sanità.
    E lo dico da donna.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: