dal Brasile : Disgusto L’italia decreta il censimento degli zingari

Contardo Calligaris , un Italiano trapiantato in Brasile ha scritto ieri su un quotidiano liberalconservatore (una specie di Corriere Brasiliano) la Folha de Sao Paulo un articolo intitolato :

Desgosto

A Itália decreta o censo da população cigana: o próximo passo será uma estrela cravada no peito?

vedi L’Articolo originale riportato da un blog

tradotto sarebbe

“Disgusto

L’Italia decreta il censimento degli zingari : il prossimo passo sarà una stella ficcata nel petto?”

Cosa dice l’articolo?

Prima parla della lega e dei suoi deliri sulle riserve indiane , dopo inizia con la questione spinosa dei nomadi

o governo italiano (apesar dos protestos da União Européia e da ONU) decretou um censo da população cigana nômade que vive na periferia das grandes cidades, crianças incluídas, com impressões digitais etc. -ou seja, um registro específico e detalhado que se torna obrigatório para uma etnia só. Note-se que um terço da dita população cigana não é imigrante, é italiana. E acrescente-se que o governo nomeou um responsável para a “questão cigana”. Isso lembra alguma coisa?

Nada parecido aconteceu, num país ocidental, desde o começo da exterminação dos judeus, dos homossexuais, dos ciganos (coincidência) etc., durante o nazismo e o fascismo.
O próximo passo será uma estrela cravada no peito? Ou talvez, por os ciganos serem nômades, uma roda de charrete? Que cor?

O governo italiano afirma que tudo isso é para proteger as crianças ciganas que são forçadas a pedir esmola nas esquinas. Em suma, é para o bem dos ciganos. A justificativa dá arrepios: no começo, os nazistas diziam que a deportação protegeria os judeus contra a hostilidade dos arianos.

Traduco sommariamente l’estratto dall’articolo (conosco poco il portoghese) :

Il governo italiano (nonostante le proteste di ONU e UE) ha decretato un censimento della popolazione zingara nomade che vive nelle periferie delle grandi città , bambini inclusi con impronte digitali ecc. ecc. Insoma un registro specifico e dettagliato , obbligatorio per una sola etnia. (Nota un terzo della popolazione zingara non è migrante ma italiana) E inoltre il governo ha nominato un responsabile per la “questione zingara”. Questo vi ricorda qualcosa?

In nessun paese occidentale è successo nulla di simile dall’inizio dello sterminio di Ebrei,Gay, Zingari(coincidenza) durante  fascismo e nazismo. Il prossimo passo sarà una stella ficcata nel petto? O magari, poiche gli zingari sono nomadi, una ruota di carro? Di che colore?

Il Governo italiano afferma che tutto ciò è per proteggere i bambini zingari che sono obbligati a chiedere l’elemosina. Insomma, è per il bene degli zingari. Una giustificazione da brividi : all’inizio, i nazisti dicevano di deportare gli ebrei  per proteggerli dalle ostilità degli ariani.

Insomma in Brasile un quotidiano non di certo “esquerdista” paragona il nostro governo al nazismo…

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: