Valerio Pieroni e l’arte blasfema…

A Valerio Pieroni non piace molto l’arte blasfema (vedi il suo articolo) e non ha di meglio da dire che il solito trito e ritrito prendevela anche con i Mussulmani non solo con i Cristiani…quello che deve capire il Pieroni è che l’arte dissacrante o la satira a sfondo religioso devono colpire la religione al potere nel paese in cui viene realizzata l’opera (artistica o satirica)l’italia è un paese a maggioranza Cattolica quindi è corretto colpire il cristianesimo, in particolare modo il cattolicesimo,negli USA battisti ed evangelicals vengono visti come piaghe  in Italia , esistono Don Zauker o il papa transgender secondo me è giusto così .. la satira anti-imam la facciano in Giordania..fare satira anti-islamica in Italia? nessun Imam ha rotto sull’aborto o il caso Eluana o chiede l’esenzione dall’ICI. Pieroni dici il vero quando dici che nessuno in Italia fa satira sull’ISLAM come del resto nessuno fa satira sul Pentecostalesimo , sui Mormoni o sul Rastafarianesimo o sui ben piu presenti Testimoni di Geova. Nessuno lo fa perchè nessuna di queste fedi è  influente in Italia quindi risparmiateci i “si ma perchè non  ve la prendete con l’Islam” e godetevi Don Zauker…

7 Risposte to “Valerio Pieroni e l’arte blasfema…”

  1. shevathas Says:

    ***devono colpire la religione al potere nel paese in cui viene realizzata l’opera ***

    Scusa se te lo dico, ma a me sembra un goffo tentativo di salvarsi in corner. Intendiamoci se l’arte deve essere libera di colpire chi gli pare e come gli pare allora non devono esserci credenze di serie A e di serie B.
    Non su può contemporaneamente esaltare la satira contro il grande puffo come prova di apertura mentale e contemporaneamente chiedere la censura di quella sul Grande Cthulhu per rispetto verso i cultisti.
    Se invece l’arte per pavidità se la prende con chi si limita solamente a protestare ma, difficilmente, passa a vie di fatto allora è anche giusto stigmatizzare questa pavidità.

  2. Intendiamoci shevathas , per me la satira da che mondo è mondo colpisce il potere e come la satira politica in Italia se la prende con il PRC, con il PD, con il PDL e con la Lega Nord ma non se la prende con il PMLI o con Adriano Tilgher è perchè questi due non contano una fava, lo stesso l’imam sarcazzo di milano non conta una fava lo stesso il pastore mormone sarcazzo o il valdese Grouchard
    quindi mi sembra ovvio che in Italia la satira religiosa colpisca il Cattolicesimo e non l’Islam o l’Induismo o Cristiani Rinati, la vignetta che ho messo nel mio post mostra che ad esempio la satira USA se la prende coi protestanti , spero mi perdoniate se non ho trovato una vignetta anticlericale araba ma sarà scritta in arabo e non ci capirei una beata fava.
    poi sull’esaltazione o sulla difesa gli unici fin’ora a difendere sia le vignette danesi sia la satira anticlericale nostrana sono stati i compagni del manifesto…
    Comunque mi sembra veramente una pavida scusa il “se avete coraggio prendetevela coi mussulmani” be a me in Italia non rompono il cazzo ne gli islamici ne Pat Robertson quindi diffondo Don Zauker…

  3. Vedi Pieroni non può censurare quell’immagine “blasfema” perché non ha “potere” per farlo.In compenso, con i compagnucci di merende suoi, lo fa egregiamente dove può.Kilombo per esempio.

  4. Caro sconosciuto amico mio, Valerio Pieroni non capirà mai cosa vuoi dire con questo bellissimo post. Pure tu però, non puoi pretendere chissà cosa.

  5. piccola lezione di storia.
    negli anni ottanta, il trio marchesini solenghi lopez fece una divertente scenetta televisiva su khomeini. ci furono delle proteste ufficiali da perte dell’iran e la figlia del desso disse “dato che in italia lapidate chi fa satira sui vostri governanti, come vi permettete di fare questo a noi?”. la scenetta venne censurata.
    nella trasmissione “quelli della notte” andy luotto intepretava un arabo cammelleggiante.
    gli arrivarono minacce alla famiglia, e il personaggio fu cassato.
    ovviamente queste cose non le sapevi, dato che pensi che i musulmani in italia non hanno potere…
    quindi , se tu credessi a quello che scrivi, metteresti qualche bella vignetta antiislam sul tuo sito perennemente… guarda ti do anche un link:




    ma dato che te sei te, non credo proprio che lo farai… dato che hai fifa.

  6. @caposkaw Io credo in ciò che scrivo,ma probabilmente tu non sai leggere , ho fatto un esempio di vignetta antiprotestante uscita negli USA (in Italia nessuno fa vignette contro i protestanti), non mi sembra che rientrino nel mio caso vignette antiiraniane fatte da dei gringos, per due motivi : 1 non fanno satira religiosa, 2 non fanno satira religiosa alla religione di maggioranza del paese
    se qualcuno mi trovasse una vignetta antiislamica (o irriverente verso alcune caratteristiche dell’islam) realizzata in un paese a maggioranza islamica io la pubblico, sto cercando vignette sull’islam realizzati da arabi…appena ne trovo le pubblico (se pubblico le tue potrei cercare una bella vignetta iraniana sul Papa , o sull’ebraismo sarebbe la stessa cosa) ad esempio le vignette di Naji Al-Ali sembrano molto caustiche sul mondo arabo ma non capisco cosa dicono

  7. I do not know if it’s just me or if perhaps everyone else experiencing problems with your blog.
    It appears like some of the text in your content are
    running off the screen. Can somebody else please comment
    and let me know if this is happening to them as well? This
    may be a issue with my web browser because I’ve had this
    happen previously. Thanks

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: