L’Ayatollah Ruini e il Cardinale Khamenei

La Chiesa Cattollica Romana si oppone alla risoluzione ONU per la depenalizzazione dell’omosessualità nel mondo questa posizione non è di certo isolata…

Sicuramente questa posizione è isolata in Europa e nelle Americhe :nelle Americhe solo in una decina di paesi è illegale l’omosessualità (1% della popolazione delle Americhe) in Europa invece è legale ovunque.

Diverso è il caso in Africa  dove è legale soli 16 paesi (su 53 paesi) , nei restanti paesi è illegale (anche se Tollerata in Marocco) , addirittura l’Uganda e la Sierra Leone condannano l’omosessualità con l’ergastolo e 4 paesi con la pena di morte (Sudan,Somalia,Nigeria,Mauritania), diffusi i Lavori Forzati e pene superiori ai 10 anni (alcune pene sono eredità di leggi coloniali mai abrogate).

Anche in Asia la situazione non è delle migliori , in alcuni paesi l’omosessualità è punibile con la morte (Arabia Saudita,Iran ,Emirati Arabi Uniti, Pakistan, Bangladesh, Yemen) India e Birmania la puniscono con l’ergastolo, alcuni paesi la puniscono con il carcere, inoltre in Iraq , Giordania e Afganistan dove non è formalmente illegale sono diffusi(e tollerati) squadroni della morte anti-gay(Iraq), delitti d’onore(Giordania), condanne a morte da parte di tribunali religiosi (Afganistan).

In Oceania molti piccoli paesi che però rappresentano quasi un quarto della popolazione dell’intero continente hanno nel codice penale condanne per l’omosessualità con pene che vanno dai 7 ai 14 anni in un caso sono previste anche pene corporali e in un altro anche lavori forzati.

A queste cose vanno aggiunti gli atteggiamenti di intolleranza e violenza da parte di molte popolazioni e negli  USA  l’omicidio di un gay o trans può avere una condanna piu lieve se l’assassino dichiara di essere stato turbato dalle avances  della vittima (per fortuna la Difesa da Panico Gay è sempre meno usata).

Questa occorre ricordarlo è la situazione dell’omosessualità nel mondo, i Gay nel mondo rischiano anni di carcere, punizioni corporali, lavori forzati, multe, patiboli ed ergastoli in questa situazione il Vaticano si oppone alla depenalizzazione dell’omosessualità nel mondo (salvo poi dire che è contro la pena di morte per i gay o sostenendo che teme una messa alla gogna dei paesi che non riconoscono le coppie gay).

Certo l’opposizione alla proposta del governo francese (di destra ricordiamolo) vedrà il Vaticano, schierato con l’Iran di Khamenei, l’Arabia Saudita, lo Yemen ecc. non di certo paesi “liberali e tolleranti” con una differenza in Iran il cambio di sesso è permesso grazie a una Fatwa di Khomeini il Vaticano cosa ne pensa del cambio di sesso?

4 Risposte to “L’Ayatollah Ruini e il Cardinale Khamenei”

  1. Mmmmh, cosa pensa il Vaticano su i gay, quasi identico a quello che pensa sugli ebrei: il nulla, anzi sparissero dalla faccia della terra….
    Per non parlare di cosa pensa sul divorzio…

    Quando il volere e il potere di Dio viene messo nelle mani di uomo con le scarpette di Prada, e gli studi di teologia, che vive circondato da immensi tesori , che viaggia nei paesi dei poveri affamati predicando: “abbiate fede che per voi verrà il regno dei cieli” … Beh forse è il caso di chiederci se siamo sicuri di essere usciti dal Medio Evo!
    Ciao.

  2. il vaticano cosa ne pensa del cambio del sesso????
    domanda interessante
    ho paura che se approfondiamo la riflessione lo stato del vaticano risulta più retrogrado di quello dell’iran…
    per fortuna non ha più il potere temporale!

  3. […] Fatwa di Joseph Nei commeni del mio articolo “Il Cardinale Khamenei e l’Ayatollah Ruini” Maria si chiedeva quale fosse l’opinione del vaticano sul cambio di sesso. In Iran è […]

  4. It appears u know plenty related to this particular subject
    matter and that demonstrates via this excellent post, titled “LAyatollah Ruini e il Cardinale Khamenei Rage against the world”.
    Thx ,Loretta

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: